Friggitrice ad aria calda

Friggitrice ad aria calda
Ottobre 08 13:37 2018 Stampa

Ho finalmente acquistato una friggitrice ad aria calda e ci tengo a condividere con voi la mia opinione perché le informazioni che vi darò nella mia recensione, sono quelle che avrei voluto sapere prima di acquistarla.

Frittura croccante, leggera e senza grassi

Parto con il presupposto che le friggitrici senza olio friggono abbastanza bene, ma non come una vera friggitrice tradizionale. I fritti vengono bene e leggeri, quindi abbastanza diversi dalla frittura tradizionale grassa e pesante. Per me è importante premettere questo perché la prima volta che ho visto una friggitrice ad aria da Lidl, è la prima domanda che mi sono posta è stata: ma la frittura verrà uguale a quella fatta in una friggitrice tradizionale? Ci posso friggere i panzerotti baresi senza deludere i baresi? La mia risposta è no! Non ci posso fare i panzerotti baresi, o meglio li posso fare ma vengono diversi.

In ogni caso io sono contentissima del mio acquisto, probabilmente perché ho comprato quella che all’unanimità è considerata la miglior friggitrice ad aria sul mercato nel 2018: Friggitrice Philips HD9652/90 Avance Collection Airfryer XXL

frittura senza olioCome funziona la friggitrice ad aria calda

Se per la frittura tradizionale il vettore è l’olio bollente, in questo caso la frittura avviene tramite aria che raggiunge una temperatura di 200 gradi e alta velocità all’interno della camera di cottura. Il procedimento quindi è identico cambia solo il vettore di calore, che essendo l’aria ovviamente permette fritture senza olio, leggere. Non si immergono i cibi nell’olio e la friggitrice consuma anche meno energia.

Frittura senza olio: Come è possibile?

Il ricettario della friggitrice ad aria Philips Airfryer XXL include ricette di cibo da friggere senza olio, ma anche ricette in cui l’olio è richiesto per esempio un cucchiaio da spennellare, ma mai di più.miglior friggitrice ad aria

La miglior friggitrice ad aria è firmata Philips

Ho deciso di acquistare una Philips Airfryer perché tutte le recensioni sono positive ed effettivamente non posso che confermare. Sono stata attirata principalmente da:

  • nuovissima tecnologia Twin TurboStar che toglie i grassi dal cibo
  • Tecnologia RapidAir, ossia si riscalda istantaneamente
  • Consuma molto poco

 Friggitrice ad aria vs friggitrice tradizionale

Dal punto di vista estetico la friggitrice ad aria è molto simile ad una friggitrice tradizionale solo che si apre con un cassetto orizzontalmente invece di avere un cestello verticale. Ecco i vantaggi rispetto alla friggitrice classica:

  • Niente più puzza di frittura in casa
  • Facile da pulire, si lava tutto in lavastoviglie
  • Si frigge con il 90% di grassi in meno, senza olio o massimo un cucchiaio
  • Si frigge senza aspettare che l’olio si riscaldi, è istantanea
  • È silenziosa
  • Si possono preparare molti piatti come in un fornetto elettrico con cotture diverse, non solo la frittura

Accessori per la friggitrice ad aria Philips Airfryer XXL

La friggitrice Philips Airfryer XXL è dotata di tanti accessori, ma purtroppo tutti acquistabili separatamente ad un prezzo elevato. Per fortuna ci sono alcuni accessori compatibili che costano meno su Amazon rispetto agli accessori originali Philips. Io per ora ho acquistato lo stampo per fare i muffin e le torte e il grill per fare la carne e il pesce.

Cosa non mi piace della friggitrice ad aria – Tutti gli svantaggi

Premesso che prima di prendere la friggitrice ad aria avevo una friggitrice tradizionale che non usavo mai perché la frittura non fa bene e cercavo di cuocere più a vapore o al forno, adesso almeno posso friggere senza olio e quindi non rinunciare alle patatine fritte. Soprattutto per i miei bambini.

C’è però da sottolineare che se siete dei grandi amanti della frittura, soprattutto cibi con pastella fritta, il sapore non è davvero uguale. Riuscirete però ad ottenere fritture croccanti lo stesso. Non comprerei la friggitrice ad aria se la frittura vi piace e non vi interessa non rinunciareai fritti pesanti, potreste rimanerne delusi.

Inoltre, se non acquistate una friggitrice ad aria di nuovissima generazione come la Philips Airfryer XXl, potrebbe consumare molta energia elettrica.

Quanto costa una friggitrice ad aria? La più costosa e la più economica

La mia friggitrice Philips Airfryer XXL ha un prezzo molto alto, costa 309 euro, ma io l’ho pagata meno grazie alle offerte del Black Friday. Vi consiglio, se siete interessanti all’acquisto di una friggitrice così costosa, di aspettare queste offerte temporanee come Black friday o Prime Day. Ci sono però friggitrici ad aria simili alla Philips Airfryer ad un prezzo più economico.

Quella più famosa è la friggitrice ad aria di Lidl firmata Silvercrest che costa solo 70 euro. Non è però facile trovarla, bisognerebbe aspettare l’offerta sul volantino Lidl e poi fiondarsi in negozio per comprarla. Va molto a ruba come tutti gli elettrodomestici della Lidl perché costano poco, sono economici e hanno sempre recensioni positive.

Le 10 Migliori friggitrici ad aria calda 2019

  1. Philips Friggitrice HD9652/90 Avance Collection Airfryer XXL
  2. Philips HD9240/90 Avance Collection AirFryer XL Friggitrice Low-Oil e Multicooker
  3. Princess Digital Aerofryer XL 182020
  4. Aicok Friggitrice Ad Aria Calda
  5. Klarstein VitAir • friggitrice ad aria • 1400
  6. Friggitrice ad Aria Calda Senza Olio Airfryer XXL 3.6 Lt – Bakaji
  7. Habor AirFryer Friggitrice ad Aria, 3.6 Litri Friggitrice Senza Olio
  8. SimpleTaste Friggitrice ad Aria senza olio per Cibi Deliziosi Ipocalorici, Airfryer 3.2 L
  9. Friggitrice ad Aria calda 3.5 L, 1500W, Friggitrice senza olio digitale Tidylife AF-11°
  10. Friggitrice ad aria calda con accessori per spuntini Tefal fz7110

Il momento migliore per acquistare una friggitrice ad aria calda è con il Black Friday 2019, il 29 Novembre, oppure per il Cyber Monday perché si possono pagare anche il 50% in meno!

Conclusione

5 out of 5
Utilità
3 out of 5
Prezzo
5 out of 5
Design
4 out of 5
Fritture
4.25 Buono 4.25 out of 5
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Leggi Altri Post
lascia un commento

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti lasciarci tu il primo?

Potresti iniziare tu la discussione.

Aggiungi un commento


Warning: Illegal string offset 'rules' in /home/cucinage/public_html/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206