Marmellata di mele

Marzo 05 16:04 2017 Stampa

Impropriamente chiamata marmellata di mele perché sarebbe più corretto chiamarla confettura di mele, essendo le marmellate solo quelle che contengono agrumi come la marmellata di arance. La marmellata di mele fatta in casa sprigiona un profumo buonissimo, perfetta per crostate, dolci o per fare colazione con le fette biscottate o pane fatto in casa.

Fare la marmellata di mele in casa è facile e veloce, anche se il procedimento è leggermente diverso dalle altre marmellate a causa della tendenza della mela ad annerirsi velocemente, molta acidità e poco zucchero. Ma c’è una soluzione anche per questo nella nostra ricetta 🙂

INGREDIENTI:

  • 2 KG di mele sbucciate
  • succo di due limoni
  • 1 kg di zucchero di canna
  • scorza di 2 limoni grattuggiati
  • 1 pezzo di scorza di arancia tagliata a listelle
  • 4 grammi di zenzero fresco

Ricetta marmellata di mele

In inglese si chiama Apple butter e il nome si addice tantissimo a questa marmellata

Quali mele utilizzare per la marmellata

Noi utilizziamo le mele Golden, ma potete utilizzare anche le Smith oppure le mele renette. Le mele renette però andrebbero cotte a fuoco lento un’ora prima di iniziare a fare la marmellata in casa. Per chi le apprezza, è anche buonissima la marmellata di mele cotogne.

Perché meglio preparare la marmellata di mele in casa

Perché la vostra marmellata sarà extra nel senso che conterrà più del 65% di frutta, una vera rarità se acquistate marmellate confezionate. Se non riuscite a mangiare la quantità di frutta consigliata ogni giorno, cercate di preparare in casa una confettura come questa, si tratterà almeno di assumere frutta di cui conoscete la provenienza senza sostanze chimiche.

Aromi: Cannella si o no?

Noi ci mettiamo un pizzico di cannella. Ma la cannella apre spesso lunghi dibattiti, c’è chi la odia profondamente e chi invece è un po’ più nordico dentro e adora la marmellata di mele e cannella. A noi piace con la cannella, ma ne mettiamo pochissima in modo che non si senta troppo, ma se vi piace, potete mettere sino a 4 grammi. Non serve la pectina per la confettura di mele perché le mele ne contengono tanta di loro e gelificano naturalmente. Se quindi volete ottenere una marmellata dalla consistenza giusta, soprattutto perché volete regalarla, la marmellata di mele è quella più facile da preparare in casa, nel senso che non vi verrà mai troppo liquida.

Non le abbiamo mai provate, ma ci sono varianti interessanti della marmellata di mele come la marmellata di mele al cacao e quella con mele, limone e noci.

La videoricetta della marmellata di mela

Come potete vedere dalla nostra videoricetta, noi abbiamo preparato la marmellata di mele con il robot Moulinex iCompanion, ma non è indispensabile. Potete utilizzare anche il Bimby oppure una pentola specifica per marmellate come quella che utilizza la donna più famosa per le confetture e marmellate, Christine Ferber. Farla con un robot da cucina è comodo perché non bisogna star lì a mescolare perché mescola da sé e ci avvisa quando ha terminato la cottura della marmellata. Rischio che si attacchi è quindi praticamente nullo. Il Moulinex iCompanion aiuta, ma non è indispensabile.ricetta marmellata di mele e zenzero

Non si chiude calda!

A differenza della marmellata di arance che va chiusa ermeticamente ancora calda, la marmellata di mele bisogna farla raffreddare altrimenti potrebbe formarsi muffa o comunque potrebbe annerirsi. Questa è l’unica difficoltà della marmellata di mele. Ho letto moltissime ricette sul web della marmellata di mele, anche su siti e blog di cucina rinomati come Giallo Zafferano e Mysia, ma nessuno parla di questo aspetto che è praticamente il più importante per la buona riuscita della marmellata di mele. Le mele contengono poco zucchero per questo si anneriscono. Nelle marmellate e confetture è proprio lo zucchero che impedisce alla muffa di formarsi, ma essendo le mele non troppo dolci, il rischio con questa marmellata potrebbe presentarsi.

  Article "tagged" as:
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Leggi Altri Post
lascia un commento

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti lasciarci tu il primo?

Potresti iniziare tu la discussione.

Aggiungi un commento


Warning: Illegal string offset 'rules' in /home/cucinage/public_html/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206