User Posts: cucinageek
0
Pasta ricotta e noci
0

Tra i primi piati veloci veloci che cuciniamo più spesso c’è pasta ricotta e noci. Un piatto dalla consistenza cremosa data dalla ricotta ma non manca la ...

1
Sgagliozze: La ricetta della bisnonna “Giulia delle sgagliozze”
0

Sgagliozze di polenta fritta: come si fanno le sgagliozze a baresi ( vero street food barese) Se si fa una passeggiata per Bari Vecchia e si vuole fare ...

0
La migliore asciugatrice 2023: dalle economiche alle asciugatrici di fascia alta
0

Non sapete quale asciugatrice comprare? Vi aiutiamo a scegliere quella giusta al prezzo adeguato e vi diciamo tutto quello che bisogna sapere prima. Se ...

0
Zuppa di pollo con verdure
1

Uno dei rimedi della nonna per alleviare i sintomi di raffreddori e influenza è il brodo di pollo classico, ma la nonna di CUCINA GEEK ci ha tirato fuori una ...

2
Focaccia istantanea in padella
2

La focaccia istantanea in padella la facciamo quando abbiamo voglia di focaccia ma non abbiamo tempo di aspettare ore per la lievitazione o la cottura in ...

2
Carciofi con la mollica alla siciliana
3

La ricetta dei carciofi ripieni alla siciliana con la mollica viene da Messina, ricetta povera ma gustosa che le nonne siciliane preparano da una vita! ...

1
Gamberoni saltati al vino bianco
3

Volete cucinare gamberoni, gamberi, gamberetti? Usarli in una ricetta garantisce quasi sempre un risultato spettacolare e si leccano tutti le dita per ...

0
Arista di maiale al latte
3

ARISTA DI MAIALE AL LATTE: ricetta per farla morbidissima grazie alla cottura lenta, senza forno Uno dei secondi di carne perfetti per le occasioni come ...

1
Lasagne ai carciofi
3

La nonna di Cucina Geek oggi vi mostra tutti i passaggi, passo passo per fare delle ottime lasagne ai carciofi, un primo piatto sostanzioso e stuzzicante, ...

2
Miglior forno 2023: i migliori modelli da incasso a partire da 250 eur
0

Scoprite come scegliere il forno da incasso migliore e affidabile con le nostre recensioni brevi per ciascun modello e la pratica guida all'acquisto! Se ...

User Deals: cucinageek
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
delonghi deumidificatore tasciugo
Sale
2 settimane ago

De’Longhi Tasciugo DD230P Deumidificatore

459,00 -29%
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
miglior cuociriso
Deal
1 mese ago

ZOJIRUSHI rice cooker

309,00
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Pentole Alessi
Deal
2 anni ago

Alessi – Pentola Mami nera

139,92
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
spremiagrumi Alessi
Sale
2 anni ago

Spremiagrumi Alessi

37,99 -19%
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Grembiule cucina rosso
Deal
2 anni ago

Grembiule da cucina rosso

45,00
Show next
Browsing All Comments By: cucinageek
  1. Sul nostro sito trovate tutti i passaggi descritti

  2. Grazie di cuore Marcello, troppo contente che il nostro pandoro fatto in casa venga bene grazie ai nostri consigli! Buone Feste

  3. 200 gradi statico ma nel nostro forno. Fai delle prove per capire se nel tuo forno va abbassato di 10 gradi o tenuti meno tempo perché la cottura in forno dei taralli è particolare. Il rischio di bruciarli è alto

  4. Siamo molto contente Nietta che la ricetta dei nostri taralli venga bene, non è facilissimo!

  5. 200 gradi ventilato, ma per i taralli è essenziali controllare e eventualmente spegnere prima se si coloriscono troppo! Devi fare delle prove nel tuo forno

  6. Ciao Patrizia abbassa di 10 gradi sempre rispetto alla gradazione ventilata. Ogni forno poi è diverso quindi controllali molto bene, non lasciarli cuocere senza monitorarli

  7. Ciao Silvia,
    Lo diciamo nel video 200 gradi ventilato infatti nei commenti qualcuno chiede cosa fare se non ha il forno ventilato. In ogni caso per i taralli vale moltissimo la questione che ogni forno è a sé, quindi devi controllarli tantissimo. Perché se hai il forno che in genere è “molto forte” potresti bruciarli…invece devi spegnere quando sono appena coloriti. Nel nostro forno va benissimo con le indicazioni date nel video, nel tuo potrebbe volerci meno tempo e una gradazione un po’ più bassa

  8. Sì Antonio! Ma una ruota di focaccia non basta mai ehehee

  9. Bravo Antonio che prendi la moglie per la gola!

  10. teglia più ampia! Siamo molto contente ti sia venuta bene la tiella barese. Alla prossima!

  11. Ciao Stefania! Puoi vedere come abbiamo fatto le focaccine qui con una lievitazione lunga:https://cucinageek.it/focaccine-morbide/

  12. Grazie di cuore Giusy! In tanti ci scrivete di aver imparato a fare patate riso e cozze grazie al nostro tutorial dettagliato 🙂
    Continua a seguirci, pubblichiamo sempre nuove ricette. Molte sono pugliesi e le raccogliamo in una playlist su YouTube: RICETTE PUGLIESI

  13. Ciao Anna, be’ credo sia soggettivo. La folletto è un’ottima aspirapolvere ma molto più pesante del Dyson e ovviamente il filo non è comodo. Dipende dalle esigenze a questo punto. La Folletto forse costa sui 1000 euro, non è proprio economica. Diciamo che esistono imitazioni della Dyson a questo punto senza filo, anche più leggere e spendi meno 😉 Rimane che Folletto è una delle migliori aspirapolvere sul mercato

  14. Ciao Maria,
    massimo un anno. Grazie 🙂

  15. Ciao Jessica ma da dove hai comprato il robot? Su Amazon la garanzia funziona benissimo per esempio infatti per quello compriamo solo su Amazon

  16. Ciao Enza, le melanzane sott’olio si fanno nel mese di settembre con melanzane fresche. Grazie di cuore!

  17. Cara Loredana,
    Riprova adesso c’è tutto e poi su YouTube puoi leggere i sottotitoli della ricetta

  18. Brava Mariangela, bisogna anche saper replicare le ricette 😉 Facci sapere come ti viene il nostro risotto

  19. Grazie a te Valeria, siamo contente che per te le nostre videoricette siano così utili e che ci segui con tanto interesse. Alla prossima ricetta

  20. Prendi la colomba quando è nello stampo e la copri con il canovaccio dalla parte superiore, fai un nodo e poi prendi una staffa/ un bastone con due sostegni ai lati e la capovolgi

  21. Sì 750 gr ed è da 26 cm, comprato qui: https://amzn.to/31veNJp

  22. Sempre sino al raddoppio e dipende dall’ambiente di casa tua. Nel nostro caso abbiamo atteso 30 minuti dopo il primo impasto, 40 minuti dopo il secondo impasto, un’ora dopo il terzo impasto e un’ora, un’ora e venti dopo il quarto.

  23. Le uova sono nel quarto e ultimo impasto, in ogni caso c’è il video della ricetta dove puoi vedere come mettiamo gli ingredienti e il momento esatto

  24. Grazie cara Imma quindi per la Domenica delle Palme andrai sul classicone tradizionale. A presto!

  25. Grazie mille Daniela, contentissime che ti piaccia la nostra ricetta di patan ris e cozz! 😉

  26. Ciao Rita grazie mille e metti alla temperatura massima del tuo forno statico

  27. Ciao Monica,
    Vuoi fare i panzerotti al forno o la focaccia?
    Se vuoi fare la focaccia metti gli ingredienti della focaccia ma meno lievito per seguire la lievitazione lenta. Se devi fare i panzerotti al forno segui alla lettera questa ricetta: https://cucinageek.it/calzone-al-forno/

  28. Siamo davvero contente che pasta e fagioli abbia convinto anche il palato difficile di tuo marito. A questo punto proponili anche il classico pasta e patate o pasta e piselli 😉 Alla prossima ricetta!

  29. Hello Kimberly sure you can! Fresh is better but if you are afraid to cook and clean them, go for it. Honestly we buy them always fresh to tell you the truth because here are extremly popular fresh. Let us know about the result and thanks for visiting us ;-(

  30. Ciao Sara, siamo contente che il nostro calzone di cipolle ti piaccia. In ogni caso è normale ci siano davvero tantissime versioni tanto che è quasi strano che tua nonna lo facesse esattamente come il nostro. Cambia tanto non solo di paese in paese ma anche da famiglia a famiglia. In ogni caso l’importante è che il risultato sia buono! Alla prossima ricetta

  31. Grazie mille Elsa, vero è troppo facile questa torta ai mandarini. Ci siamo ispirate al pan d’arancio siciliano in cui si frulla tutto con la buccia delle arance e quindi abbiamo pensato perché non farlo con i mandarini e il risultato è stato sorprendente anche per noi. Buon 2021!

  32. Grazie mille cara Angela! Siamo molto contente che i nostri biscotti siano un successo per tutti voi che ci seguite. Buone feste!

  33. Oh grazie mille troppo buona e che belle parole. Siamo contentissime quando le nostre ricette vi vengono bene. Alla prossima ricetta!

  34. Ciao Ada! Abbiamo aggiornato l’articolo con varie possibilità di acquisto per il vincotto pugliese

  35. Grazie mille, siamo contente ti sia piaciuto il pollo al forno cucinato così.. Abbiamo fatto altre ricette con il pollo. Dai un’occhiata!

  36. Ciao Patrizia, Wow sei stata velocissima a rifare la nostra ricetta di pasta e patate. Grazie per averci scritto. Sapere che le nostre ricette vi vengono così bene ci dà la motivazione per continuare a condividere le nostre tradizioni familiari. Se pasta e patate ti è venuta bene, prova anche gli altri piatti “poveri” per il menu settimanale come la zuppa di lenticchie. Alla prossima!

  37. Grazie mille Gian Paolo 🙂

  38. Grazie mille! Abbiamo fatto tanti biscotti tradizionali italiani come le intorchiate pugliesi, i biscotti da inzuppo della nonna, i biscotti allo yogurt…dai un’occhiata!

  39. Grazie a te Sabrina per aver guardato la nostra video ricetta dei nidi di tagliatelle al forno. Guando ci provi scrivici di nuovo!

  40. Ciao Sabrina, sì da provare…vedrai che nel tegame in terracotta i sapori cambiano molto

  41. Ciao Sabrina! Ti capiamo, anche per noi sono un ottimo salvacena 🙂 Alla prossima

  42. Grazie mille Miriam, molto contente di averti nella nostra community 😉

  43. Beh Miriam allora prova gli altri piatti tipici della domenica che abbiamo fatto: lasagne, pasta al forno, cannelloni, sugo di pesce…

  44. Grazie mille Miriam…contentissime che le nostre ricette vengano bene!

  45. Ciao Gian Paolo,
    Allora a Bari non lo fa nessuno, ma se vuoi farlo cambierà il sapore ma non sarà male.
    Se puoi fare la ricetta così com’è è meglio, seguendo la tradizione.

  46. Grazie mille Giusy! Troppo contente che in tanti adorino la nostra versione della tiella barese 🙂 Prova anche le altre ricette pugliesi e facci sapere

  47. Oui oui 😉

  48. Hi Ellen,
    Nope I mean that you cut a clove of garlic in 3 slight pieces and then you make it minced

  49. ESATTO Giulietta, mandaci una foto della tua focaccia fatta con la nostra ricetta!

  50. Ciao Giuseppe! Grazie mille, siamo troppo contente che le nostre ricette ti piacciano e ti riportino un po’ a casa. Facci sapere come ti vengono anche le altre ricette. A prestissimo!

  51. Ciao Alessandra, hanno una specie di patina ma non è tossica…quindi la consiglio!

  52. Ciao Loris, Io ho una padella Le Creuset e ti posso assicurare che le padelle Staub e le Creuset non sono ricoperte da uno smalto tossico. Nella descrizione si parla di uno smalto ma è sempre ghisa. Ti invito a guardare un video di come vengono prodotte queste padelle per capire in cosa consiste quello “smalto” Per me rimangono le padelle migliori che si possano usare ogni giorno, senza dubbio. Detto ciò, anche le Carl Victor dovrebbero andar bene.

  53. Beh noi abbiamo fatto un video in cui facciamo la frittata alta e soffice in padella. Certo che si può fare! Guarda il video della ricetta della frittata

  54. Ciao Rossella perché vuoi usare il lievito madre per fare le focaccine? Come vedi ne mettiamo così poco di lievito di birra e in genere la ricetta della focaccia a Bari prevede lievito di birra, per tradizione non al fa nessuno con il lievito madre. Noi facciamo il pane con il lievito madre, ma mai le focaccine. In ogni caso se vuoi ti diciamo in quali quantità sostituirlo. Facci sapere 🙂

  55. Ciao, comincio col dire che logicamente dovrai spostare tu il robot dal piano di sotto al piano di sopra. Non salirà le scale quindi quando termina la pulizia del primo piano e torna alla stazione di ricarica, lo prendi e lo porti su. Portato al piano di sopra, farai partire una nuova sessione di pulizia. Ti farà una nuova mappatura. Non c’è nell’app una funzione per distinguere tra i due piani. Ti farà semplicemente due mappe diverse ogni volta. Ma onestamente non è un grande problema. Non devi necessariamente spostare la base di ricarica, puoi portarlo tu giù quando avrà finito. Vedrai quando avrai acquistato questo robot aspirapolvere ti chiederai come hai fatto senza sinora. Costicchia, ma permette di risparmiare un sacco di tempo inutile a passare l’aspirapolvere. Fammi sapere come va!

  56. Ciao Linda. Non lavoro per Dyson, ma devi chiamare il centro assistenza della tua città dove dovrai portarlo. Da quanto tempo ce l’hai?

  57. Ciao Ivana,
    Hai provato a fare tu in casa il pane pugliese? https://cucinageek.it/ricetta-pane-di-altamura-fatto-in-casa/

  58. Ciao Ivana, noi lo facciamo in casa qui trovi la ricetta del pane di Altamura pugliese che si presta benissimo.

  59. Veramente Barilla è stata menzionata…

  60. Ciao Ermanno, prova a fare la tiella barese e facci sapere 🙂

  61. Ciao Emma come è andata la torta di carciofi?

  62. Ciao Marina, in alcuni paesi tipo a Molfetta si farcisce con la pasta reale, ma quelle tipiche baresi sono così, semplici.

  63. Ciao Andrea, mi fa piacere che la mia recensione del lava e aspira pavimenti di Xiaomi ti sia tornata utile per valutarne l’acquisto. Per quanto riguarda il detergente dipende dal pavimento che hai. Se hai ceramica o gres porcellanato ad esempio puoi usare davvero quello che ti piace di più per profumazione o rispetto dell’ambiente. Se hai marmo o parquet prendi dei detergenti specifici tipo lavaincera per marmo.

  64. Ciao Alessandra ci fa molto piacere che la nostra pizza in padella ti abbia ricordato la pizza della tua mamma. Un grande complimento per noi 🙂

  65. Ciao Giusy hai uno stampo per chiffon cake in alluminio? Molto strano che dall’alluminio un dolce si stacchi facilmente senza imburrarlo

  66. Ciao Silvia, non mi è mai successo e in generale Inissia è una macchinetta del caffè con recensioni sempre molto alte. Secondo me è un problema della tua macchinetta. A questo punto ti consiglio di fare un reso sottolineando questo problema, se anche la macchinetta sostitutiva ti sembra faccia il caffè non caldissimo, evidentemete Inissia non è la macchinetta del caffè che fa per te. Con il caffè è sempre molto soggettivo. Io in te farei questo tentativo. Facci sapere…

  67. La mia non è smaltata, ma ghisa pura

  68. Ciao Enza, sì questo metodo per fare la frittata alta e soffice è abbastanza antico, è lo stesso che usava mia nonna. Infatti chi non l’ha mai visto fatto dalle mamme o dalle nonne rimane un po’ stupito che si prepari così. Eppure lo stesso metodo una volta l’ho visto fare da Gordon Ramsey in Tv 😉

  69. Grazie mille Enza, contentissime che la ricetta dei nostri cannelloni ti sia stata d’aiuto 😉

  70. Ciao Silvano! Ti ho risposto nelle FAQ alla fine della recensione su Amazon Echo

  71. Grazie mille:-)

  72. Grazie mille Francesca per aver provato la nostra ricetta dello sformato di zucchine. Siamo molto contenti che i tuoi figli abbiano apprezzato. Alla prossima ricetta!

  73. La prossima volta che fai le cialde in casa prova 😉

  74. Ciao Isamac, certo puoi anche fare le cialde per gelato al cacao, aggiungi 1 cucchiaio 🙂

  75. Ciao Isamac, ci fa piacere che le cialde per gelato con la nostra ricetta ti siano venute bene. Importantissimo è anche come le conservi perché non avendo conservanti possono invecchiare facilmente. Chiudile bene in un contenitore ermetico.

  76. Ciao Annina, il robot aspirapolvere e lavapavimenti Xiaomi lo puoi facilmente spostare al piano di sopra, puoi anche aggiungere un altro appartamento da pulire nell’app quindi non sei vincolata. Ti posso assicurare che è ottimo, ora ho sempre il pavimento pulito. Non immaginavo che ogni giorno si creasse così tanta polvere! Saluti

  77. Sì certo puoi utilizzare per esempio il latte di Soia Alpro

  78. Ciao Maria, dovrebbe andare bene anche con la macchinetta dei waffle, dipende un po’ anche da quale macchinetta usi.

  79. Ciao Marco penso che le teglie tonde con rivestimento simil pietra dovrebbero andar bene, solo una prova potrà confermarlo. Facci sapere come ti viene la focaccia barese con la nostra ricetta 😉

  80. Ciao Giusy ci fa molto piacere che la nostra ricetta dello sformato di zucchine ti piaccia 🙂

  81. Grazie a te Mara 🙂 iscriviti al nostro canale youtube per ricevere le notifiche di quando escono le nostre ricette. Ne esce una alla settimana|

  82. Abbastanza bene, la mia recensione del Moulinex iCompanion è confermata

  83. Grazie mille Luana. Sì, vero le ricette lucane e pugliesi a volte cambiano di poco 🙂

  84. Oh grazie mille ;_) continua a seguirci

  85. Ciao Rosa saranno sicuramente buone, ma il soffritto le rende più pesanti e allunghi il procedimento. Preferiamo tenerle in forno un po’ di più anche perché, a meno che tu non abbia molta fretta di mangiarle, puoi fare altro mentre cuociono 😉

  86. Ciao, come preferisci, non abbiamo usato il latte parzialmente scremato, se ci metti il latte intero viene un po’ più grassa ma buona perché fa un po’ effetto panna. Facci sapere come ti viene la nutella!

  87. Ciao Pasquale,
    Gli ingredienti sono per 4 persone se mangiano abbondante, 5 se mangiano normale. Grazie mille per seguirci dall’estero, ci rende molto contente 🙂

  88. Siamo molto contenti che la ricetta di questa focaccia stia riuscendo bene a tantissime persone. Su Facebook in molti ci hanno mandato la foto della focaccia che hanno fatto, ci trovi cercando Cucina Geek. La prossima volta mandaci una foto Grazie!!!

  89. Ciao! Io onestamente il minestrone lo mangio due volte a settimana. Lo faccio una volta abbondante e poi lo mangio un giorno della settimana a pranzo e un giorno la sera, per variare. Se sono a dieta alterno il minestrone con altri cibi sani come lenticchie e cereali integrali. Non mi piacciono quelle diete in cui si mangia ogni giorno la stessa cosa. Certamente, puoi mangiarlo con altro. Io lo mangio come piatto unico.

  90. Grazie mille Moni 🙂 sì successo garantito con questa ricetta 🙂

  91. Grazie Paola! Se la fai mandaci una foto della tua nutella fatta in casa 🙂 Ci piace vedere le nostre ricette replicate. A presto!

  92. Grazie mille cara AnnaMaria 🙂

  93. Merci Vilma 🙂

  94. Ciao Sere, presto faremo i panzerotti baresi e impasteremo a mano così facciamo vedere a chi non ha l’impastatrice come si lavora un impasto con le mani. In ogni caso devi semplicemnte lavorarla con le mani sinchè non raggiungi un bell’impasto elastico, della consistenza simile a quella che vedi con l’impastatrice nel nostro video. Ci vuole un po’ più di olio di gomito ma si può fare tranquillamente senza. Noi per anni abbiamo fatto questa ricetta della focaccia barese senza usare un’impastratrice, viene benissimo comunque! L’impastratrice serve solo a risparmiare tempo e fatica.

  95. Ciao Elisa, come puoi vedere dal video abbiamo aggiunto un po’ d’acqua durante la ricetta, arrivando così a 390ml. Siamo partiti con 340 ma poi ci siamo resi conto che era meglio aggiungerne un altro po’. Vai quindi con 390ml. Mettici la foto su Facebook della tua focaccia barese fatta in casa!

  96. Grande Gabri! Passa dalla nostra pagina Facebook la prossima volta e lasciaci una foto della tua focaccia barese fatta in casa 🙂 Siamo contenti ch la ricetta sia facile da seguire

CucinaGeek
Logo
Shopping cart