Confettura di fragole

Aprile 16 15:10 2017 Stampa

La confettura di fragole fatta in casa permette di fare colazione con la “marmellata” più amata da grandi e bambini, anche nei mesi in cui le fragole non ci sono. Il periodo per preparare la confettura di fragole è quello primaverile, nel mese di aprile. Preparare in casa la marmellata di fragole è davvero molto semplice perché basta lavare bene le fragole con il bicarbonato e togliere le foglie. Noi non le tagliamo neanche perché prepariamo la marmellata all’interno del Moulinex iCompanion che taglia, mescola e cuoce per noi la marmellata.

Noi l’abbiamo fatta nel Moulinex iCompanion per non stare lì a mescolare, controllare la cottura e tagaliare, ma potete benissimo fare in casa la confettura utilizzando una pentola larga con fondo spesso specifica per le marmellate e farla cuocere per un’ora e mezza ( il classico pentolone wiccan per intenderci che utilizza la fata delle marmellate Christine Ferber).

L’unico ostacolo è la poca presenza di pectina all’interno delle fragole, quindi se volete che la vostra marmellata sia abbastanza densa e gelifichi, dovete allungare i tempi di cottura. L’applicazione e il ricettario di Moulinex consigliano 40 minuti per le confetture, ma è davvero troppo poco per far venire densa la marmellata. Noi l’abbiamo cotta per due ore a velocità 5 con lama ultrablade a 105 gradi. Sterilizzate i vasetti di vetro prima di invasettare la confettura e  anche dopo per mantenerla più a lungo. La confettura va invasettata calda!Fare la confettura di fragole in casa

Ingredienti per la confettura di fragole fatta in casa:

  • 2 kg di fragole
  • 800 gr di zucchero di canna
  • il succo di due limoni e un’arancia
  • la buccia di un’arancia
  • ( stecca di cannella se volete)

Con questi ingredienti abbiamo fatto 1kg di marmellata di fragole rimpeindo 2 vasetti e mezzo da 400 gr ( non avevamo vasetti più piccoli)

La confettura di fragole può essere usata per fare dolci come la crostata con i cuori, per fare colazione spalmandola sul pane oppure da servire con formaggi stagionati per un brunch o uno spuntino. Con le fragole andate sul sicuro perché piacerà davvero a tutti.

«È una marmellata ottima», disse la regina.
«Tanto oggi non ne voglio.»
«Anche se tu ne avessi voluta, non avresti potuto averne», ribatté la regina. «La regola è marmellata domani e marmellata ieri, ma non marmellata oggi.
«Ma prima o poi ci potrà essere marmellata oggi!», obiettò Alice.
«No.» replicò la Regina. «La marmellata c’è negli altri giorni; e oggi non è un altro giorno, come dovresti sapere.»
«Non vi capisco» disse Alice. «È spaventosamente confuso.»

Alice nel Paese delle Meraviglie

Per far venire densa la marmellata potete acquistare la pectina oppure semplicemente allungare i tempi di cottura oppure aggiungere una-due mele che contengono molta pectina. Se vi viene troppo liquida, potete utilizzare la marmellata per fare una buonissima crostata di fragole, in forno diventerà più compatta.Marmellata di fragole in casa

Guardate la nostra videoricetta per capire come fare la marmellata di fragole in casa passo passo e se siete degli invasettati come noi date un’occhiata anche alla videoricetta della marmellata di arance e della marmellata di mele.

Consiglio Geek: È consigliabile invasettare la confettura di fragole in vasetti piccoli perché in genere va consumata subito, entro 3-4 giorni.

 

  Article "tagged" as:
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Leggi Altri Post
lascia un commento

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti lasciarci tu il primo?

Potresti iniziare tu la discussione.

Aggiungi un commento


Warning: Illegal string offset 'rules' in /home/cucinage/public_html/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206