Crema al caffè

Crema al caffè
Luglio 05 17:22 2019 Stampa

Un dessert perfetto per l’estate e per cui non vi servono robot da cucina o frullatori a immersione è la crema di caffè. Pronta in 10 minuti e senza sporcare nulla. Si può fare in pochissimi minuti utilizzando infatti una bottiglia. Faremo altre ricette in bottiglia quindi iscrivetevi al canale youtube cliccando sulla campanella per sapere quando saranno pubblicate. La ricetta della crema di caffè è facile e veloce. L’unica difficoltà, se così vogliamo chiamarla, è montare la panna senza alcuno strumento.

In cosa consiste la crema al caffè?

La crema al caffè viene spesso chiamata espressino freddo o caffè del nonno ed è richiestistissimo nei bar italiani durante l’estate. Per un pranzo estivo potete proporla come dessert al posto del classico caffè. Noi lo prepariamo con il caffè preparato nella Moka, qualcuno utilizza il caffè solubile, ma suvvia siamo italiani, ci vuole un buon caffè classico. Per dare maggior gusto alla vostra crema al caffè potete anche utilizzare la Nutella fatta in casa. La metterete nei bicchierini di vetro.

Crema di caffè come al bar

Per riuscirvi bene come al bar deve essere cremosa, vellutata e spumosa. Servitela nei bicchierini di vetro perché aiutano a mantenere bassa la temperatura. Potete guarnire con amaretti o noci tritate, spolverata di cacao oppure con un fiocchetto di panna e chicchi di caffè sopra.

Ingredienti per la crema al caffè per 4 persone

Gli ingredienti per la crema al caffè devono essere ben freddi, stessa cosa vale per gli strumenti che utilizzerete, per questo noi preferiamo una bottiglia di vetro, potete metterla in frigorifero insieme al caffè. La Panna quindi mettetela nel freezer una trentina di minuti prima. Per questa crema non servono uova, utilizziamo la panna e se non volete utilizzarla, un’alternativa è quella vegetale.

  • Panna vegetale o vaccina 200 ml
  • Caffè espresso preparato in Moka 2 tazzine e raffreddato
  • Zucchero a velo 30 grammi
  • Nutella
  • Cacao amaro
  • Granella di nocciole
  • Bottiglia di vetro/plastica o barattolo in vetro

Procedimento per fare una crema al caffè come al bar

Il procedimento è estremamente facile e veloce ma attenzione alla panna!

  1. Mettete il caffè nella bottiglia, poi lo zucchero a velo e la panna. Tutto rigorosamente freddo.
  2. Shakerate per 7 minuti con forza o meglio sinché non sentirete che si è addensato perché se lo shakerate troppo si smonta la panna. Agitatelo sempre nella stessa direzione per esempio dall’alto verso il basso altrimenti la panna si smonta perché si rompono le bolle di aria.
  3. Versate la crema ottenuta in bicchierini di vetro che avrete precedentemente unto di Nutella
  4. Metteteci su il cacao in polvere e la granella di nocciole

Se vi avanza la crema al caffè?

La crema al caffè preparata nella bottiglia andrebbe consumata subito ma se proprio vi dovesse avanzare mettetela in frigorifero e al momento di servirla dovrete rimontarla e congelarla prima di servirla. Potete anche mantenere il bicchierino già guarnito in frigo coperto con pellicola. Da mangiare massimo il giorno dopo!

La nostra ricetta della crema al caffè vi è piaciuta? Provate altri dessert con il caffè come la ricetta del tiramisù e scoprite qual è il miglior caffè in Italia.

  Article "tagged" as:
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Appassionata di tecnologia e cucina italiana vera, quella delle nostre nonne, le vere geek della cucina italiana. Recensisco oggetti intelligenti. Vienimi a trovare su YouTube!

Leggi Altri Post
lascia un commento

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti lasciarci tu il primo?

Potresti iniziare tu la discussione.

Aggiungi un commento

Le tue informazioni sono al sicuro! Your e-mail address will not be published. Other data you enter will not be shared with any third party.
All * fields are required.