Menu di Natale a Bari

Il menu di Natale di cui vi parliamo è quello tipico di Bari, città in cui viviamo quindi per la Vigilia ci trovate molto pesce.

Il menu di Natale è principalmente a base di pesce la sera della Vigilia, quindi un bel risotto alla pescatora oppure pasta con sugo di pesce. Qualcuno preferisce cucinare i primi piatti tipici della cucina italiana a base di pesce e considerati raffinati come le linguine agli scampi, gli spaghetti alle vongole, gli spaghetti allo scoglio , la pasta con il baccalà oppure gli spaghetti ai gamberi rossi. Tra gli antipasti cozze gratinate, crudo di mare, insalata di mare, anelli di calamari, ecc.

Il giorno di Natale a pranzo invece, si mangia un piatto come i cannelloni ripieni o lasagne fatte in casa. Per secondo pesce come baccalà al forno oppure un secondo di carne come il pollo ripieno al forno o il roastbeef.

Il giorno di Santo Stefano i triddi in brodo che da noi vengono chiamati anche quadrucci.

La vigilia dell'Immancolata si mangiano i panzerotti fritti, il baccalà fritto e le pettole pugliesi con un contorno di rape stufate alla barese. Anche la sera della Vigilia di Capodanno si usa spesso fare una panzerottata con rape stufate.

Per quanto riguarda i dolcetti natalizi, a Bari non possono mancare le cartellate, le paste di mandorla, i mostaccioli, i ferri di cavallo e poi pandoro e panettone.

Facci sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      CucinaGeek
      Logo
      Shopping cart