Miglior stendibiancheria 2022

Non sapete quale stendino acquistare? Vi aiutiamo a scegliere quello giusto al prezzo giusto e vi diciamo tutto quello che dovete sapere prima.

Stanchi di usare costose asciugatrici che restringono i vestiti e fanno lievitare la bolletta dell’energia elettrica? La nostra guida vi aiuterà a trovare il miglior stendibiancheria per asciugare il bucato!

Asciugare il bucato non sarà mai un compito eccitante, ma trovare il miglior stendibiancheria per le vostre esigenze di vita può davvero alleggerire il carico. Spesso ci si scoraggia dall’investire in stendibiancheria perché possono essere ingombranti, fragili e impiegare più tempo per asciugare i vestiti rispetto alle asciugatrici o alle lavasciuga. Ma l’utilizzo di uno stendibiancheria robusto con molto spazio per asciugare può ridurre le dimensioni della bolletta energetica e dell’impronta di carbonio – e non dimentichiamo che non tutti i capi di abbigliamento possono essere buttati nell’asciugatrice.

Quindi, se siete disposti a scendere a compromessi in tempo per aiutare a salvare il pianeta (o se siete stufi delle asciugatrici che fanno restringere i vestiti) siete nel posto giusto. Questa guida presenta alcuni dei migliori stendibiancheria per ogni  esigenza. Che sia per una famiglia di cinque persone o che viviate in un piccolo monolocale con pochissimo spazio, vi abbiamo coperto. Potete anche dare un’occhiata alla nostra guida all’acquisto per ottenere alcuni consigli utili per il vostro primo acquisto.

I migliori stendibiancheria sul mercato

Come scegliere il miglior stendibiancheria

Quali diversi stendibiancheria sono disponibili?
Quando si tratta di trovare uno stendibiancheria, ci sono così tante opzioni tra cui scegliere che può essere difficile sapere da dove cominciare. Le cose più importanti da considerare sono la quantità di spazio disponibile sul pavimento e le dimensioni del carico medio di biancheria. Questo determinerà quale stile di stendibiancheria scegliere. Di seguito abbiamo scritto un breve riassunto dei principali tipi di stendibiancheria.

Metallo Pieghevole: dal nome appropriato, questi stendibiancheria assomigliano a recinti e si aprono a fisarmonica. Questi sono normalmente gli stendibiancheria più economici e sono apprezzati dagli studenti perché sono funzionali e non occupano molto spazio di archiviazione. Tuttavia, questo design non è entrato nella nostra raccolta di migliori acquisti perché tendono ad essere fragili e instabili.

Su più livelli: questi stendibiancheria pieghevoli si ripiegano per formare una struttura a croce che può sostenere abiti più pesanti occupando pochissimo spazio sul pavimento. Sono compatti, robusti e (a seconda del numero di livelli) possono contenere un’intera famiglia.

Alato: come gli stendibiancheria a più livelli, possono contenere grandi quantità di biancheria ma occupano un po’ più di spazio sul pavimento. Sono costituiti da una struttura a X-frame in cui le due braccia superiori possono essere regolate per adattarsi a capi più lunghi. È questa regolazione che rende questo stile di stendibiancheria così popolare.

Torre: Senza dubbio, gli stendibiancheria a torre sono i migliori per le famiglie numerose che producono molto bucato. Hanno lo spazio di asciugatura più grande di tutti gli stendibiancheria e, nonostante ciò, sono facilmente pieghevoli e non occupano molto spazio. L’unico inconveniente è che le barre appendiabiti tendono ad essere meno resistenti per appendere tessuti pesanti come il denim.

Da appendere alla porta o ai radiatori: questi stendibiancheria fanno esattamente quello che dicono sulla latta: appendono sopra porte e termosifoni, rendendoli perfetti se vivi in ​​un posto con poco spazio sul pavimento. Sfruttano anche il calore dei tuoi termosifoni, quindi sono ottimi per asciugare i vestiti in inverno. Tuttavia, hanno molto meno spazio per appendere rispetto agli stendibiancheria indipendenti, nonostante siano generalmente più economici.

Elettrici: sebbene siano molto più costosi del tuo stendibiancheria standard, gli stendibiancheria riscaldati possono ridurre enormemente i tempi di asciugatura. Questi assomigliano a ventilatori a più livelli o alati e sono collegati alla rete elettrica per riscaldare ogni gradino di asciugatura. Inoltre, sono meno costosi da gestire rispetto alle asciugatrici e sono più delicati sui vestiti.

Da appendere: questi stendibiancherie sono strutture più piccole che possono essere appese con un gancio a qualsiasi cosa, dai telai delle porte agli stendibiancheria. Soprattutto, hanno dei pioli attaccati, perfetti per asciugare calzini e capi delicati.

LEGGI ANCHE: Miglior lavatrice

Quanto dovrei spendere?
Con gli stendibiancheria si può spendere poco grazie alle molte opzioni economiche nella maggior parte dei principali supermercati, ma spesso sono fragili e si rompono facilmente. Certo, fanno il loro lavoro ma non sono certamente “i migliori” considerando che potreste doverli riacquistare più spesso.

Ecco perché vi consigliamo di spendere un po’ di più per trovare lo stendibiancheria giusto. Le varianti più economiche vengono fornita con una garanzia del produttore di 3 anni, quindi una garanzia che non si sfalderà o crollerà ogni volta che ci mettete un paio di jeans pesanti. La maggior parte degli stendibiancheria buoni vanno da 20 a 35 eur, ma le opzioni davvero economiche costano ben al di sotto di questo e i modelli di fascia alta possono costare fino a 100 eur.

Quali sono le caratteristiche chiave a cui prestare attenzione?
Spazio di asciugatura: questa è una caratteristica degli stendibiancheria da non trascurare. Si tratta dellla lunghezza totale di tutte le aste su cui appendete la biancheria, sommati come se formassero una lunga corda da bucato. Ovviamente, se siete una famiglia numerosa, vorrete più spazio per l’asciugatura, ma se vivete da soli, questo potrebbe essere qualcosa su cui poter scendere a compromessi.

Dimensioni pieghevoli: ammettiamolo, gli stendibiancheria non sono belli. La maggior parte delle persone desidera uno stendibiancheria da riporre quando non è in uso. Prestate attenzione alle dimensioni pieghevoli dello stendibiancheria che state considerando in modo da sapere che potete inserirlo all’interno di un armadio o sotto un letto.

Peso: questa è una caratteristica degli stendibiancheria che può essere utile a entrambi gli estremi. Qualcosa di leggero sarà perfetto per le persone che hanno bisogno di un facile trasporto o per coloro che hanno difficoltà a trasportare carichi pesanti. Tuttavia, se state pensando di utilizzare lo stendibiancheria sia all’interno che all’esterno, potrebbe essere saggio acquistare uno stendibiancheria più pesante in modo che non soffi in caso di vento.

Garanzie: Come accennato in precedenza, trovare uno stendibiancheria con una buona garanzia è sempre vantaggioso perché se e quando si rompe, si è coperti. Tenete d’occhio la garanzia quando acquistate uno stendibiancheria.

Altre caratteristiche: Tocchi aggiunti come ruote per il trasporto, scarpiere e sacchetti per la biancheria attaccabili possono essere davvero utili se state cercando comodità e mobilità.

Il miglior stendibiancheria più capiente: Vileda Mixer 4 a torreVileda Mixer 4 miglior stendibiancheria

Questo stendibiancheria offre lo spazio di asciugatura più ampio di qualsiasi altro nella nostra lista dei migliori acquisti, pur essendo uno degli stendibiancheria a torre più robusti che abbiamo visto. Questo lo rende perfetto per le famiglie che fanno lavaggi frequenti. Le ruote sulla base lo rendono facile da spostare se necessario e può essere parzialmente aperto se avete meno bucati da stendere in modo da non occupare troppo spazio sul pavimento. Con un piccolo portabiancheria aggiuntivo per capi delicati e spazio extra per le grucce, non avrete mai troppo bucato per questo stendibiancheria Vileda.

Specifiche principaliTipo: Torre; Dimensioni da aperto: H132 x L71 x P71 (cm); Dimensioni da chiuso: H132 x L71 x P5 (cm); Spazio di asciugatura: 30 m; Peso: ‎2,85 kg; Garanzia: 3 anni

Facci sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      CucinaGeek
      Logo
      Shopping cart