Migliori lavasciuga 2021

Il dilemma che state affrontando se state leggendo questo articolo è le lavasciuga funzionano bene o meglio comprare sempre e solo asciugatrice separata dalla lavatrice? La risposta è dipende. Le lavasciuga non sempre fanno il loro dovere se hanno un carico di asciugatura basso ( meno di 6kg). La combo di lavare e asciugare in un unico elettrodomestico per risparmiare spazio in molti casi non dà il risultato sperato perché c’è la tendenza ad asciugare un carico maggiore di quello che in genere offrono le comuni lavasciuga. Ossia non asciugano bene perché asciugano bene massimo 6kg e le leavasciuga che possono asciugare 6 kg sono le più costose.

Perché l’asciugatura delle lavasciuga delude tanto?

Esistono sul mercato lavasciuga che asciugano come un’asciugatrice tradizionale? Vi raccontiamo la nostra esperienza con la prima lavasciuga, deludente con 4kg di carico di asciugatura, e poi la seconda esperienza più che positiva con 6kg di carico. Basta trovare la lavasciuga che funzioni davvero e che abbia un carico di 6kg.

Per aiutarvi a individuare le migliori lavasciuga per le vostre esigenze e il vostro budget, abbiamo setacciato le recensioni di chi ha acquistato un’asciugatrice con 6kg ci carico di asciugatura e stilato la lista delle lavasciuga vincitrici secondo le esperienze di chi le ha provate.

Quando preferire una lavasciuga all’asciugatrice tradizionale

Ammettiamolo, investire in una lavatrice e un’asciugatrice di buona qualità può essere costoso. Inoltre, avete bisogno di molto spazio, anche per metterle una sull’altra. Se state cercando di risparmiare denaro o volete sfruttare al meglio il vostro spazio, una lavasciuga è un’ottima opzione, ma deve avere necessariamente 6kg di carico di asciugatura, altrimenti volete un consiglio? NON COMPRATELA. Avrete altrimenti robe sempre umide e aggrenzite!

C’è molto da considerare prima di investire in una lavasciuga. Fortunatamente, Cucinageek ha fatto il lavoro di per voi. Abbiamo lavato e asciugato centinaia di chili di bucato per trovare le 9 migliori lavasciuga che potete acquistare nel 2021.quale lavasciuga comprare

Come funzionano le lavasciuga?

La parte del cestello funziona come qualsiasi lavatrice standard. Una volta caricato con gli indumenti, il cestello si riempie d’acqua e si mescola al detersivo, inzuppando gli indumenti. Il tamburo viene quindi spostato utilizzando un agitatore. Successivamente, scarica e riempie di acqua per risciacquare il detersivo. Drena di nuovo, quindi gira per rimuovere l’acqua in eccesso.

La parte “asciugatrice” funziona come un’asciugatrice a pompa di calore. Queste asciugatrici riscaldano l’aria aspirata dal bucato durante il ciclo di asciugatura e poi la raffreddano in modo che si condensi nuovamente in acqua, che viene poi scaricata.

A chi sono adatte le lavasciuga?

Le lavasciuga sono un’ottima opzione per molte persone. Se vivete in ​​un piccolo appartamento o in una casa, o non avete spazio sia per la lavatrice che per l’asciugatrice, vale la pena considerare una lavasciuga.

Poiché sono due elettrodomestici in uno, sono ottimi anche per chi cerca di risparmiare tempo. Con una lavasciuga, non avrete bisogno di smistare ogni volta la biancheria bagnata, appenderla e aspettare che si asciughi.

Usare una lavasciuga è efficace quanto usare una lavatrice e un’asciugatrice separate?

Insomma, no. Se potete acquistare due elettrodomestici separati perché avete spazio, comprateli separati. Ma ciò non significa che dovremmo non comprare le lavasciuga, in particolare quando si prendono in considerazione tutti i punti sopra.

Durante il test delle lavasciuga, spesso scopriamo che le prestazioni di lavaggio delle lavasciuga sono buone come quelle delle lavatrici indipendenti. Ma sono le prestazioni di asciugatura che non sono impressionanti. Questo perché la capacità di lavaggio è molto maggiore della capacità di asciugatura delle macchine 2 in 1.

Molte delle lavasciuga che abbiamo valutato hanno capacità di asciugatura che sono la metà, se non di più, della loro capacità di lavaggio. Ad esempio, la nostra scelta top ricade sulla SAMSUNG AI CONTROL che ha una capacità di lavaggio di 10 kg ma una capacità di asciugatura di 6 kg. Ciò significa che se state lavando un carico completo di biancheria, per asciugare completamente i vestiti, dovreste rimuovere quasi la metà del carico bagnato. Questo perché i vestiti si asciugano meglio quando c’è più spazio per muoversi.

Sui modelli che abbiamo testato, la capacità di lavaggio varia da 7 kg a 10 kg e la capacità di asciugatura varia da 3,5 kg a 7 kg. Per la capacità di asciugatura in particolare, ciò equivale a quanto segue:

  • 3,5 kg: 15 magliette – il meglio per un individuo o una coppia
  • 4kg: 20 magliette – il meglio per un individuo o una coppia
  • 5kg: 25 magliette – il meglio per un individuo o una coppia
  • 6 kg: 30 magliette/piumino piccolo e basso – ideale per una coppia o una piccola famiglia
  • 7 kg: 35 magliette/piumino matrimoniale – ideale per piccole famiglie

Le lavasciuga sono ancora un’ottima opzione purché stiate attenti e siate premurosi su come fare il bucato seguendo questi suggerimenti:

  1. Assicuratevi di non sovraccaricare il cestello – Bisogna dare all’aria abbastanza spazio per circolare intorno ai  vestiti
  2. Estrarre tutti i capi che non devono essere messi nell’asciugatrice: alcuni sintetici si asciugano rapidamente all’aria tipo robe i pile o indumenti per la palestra
  3. Separare i tessuti prima dell’asciugatura: questo può ridurre il tempo di asciugatura e risparmiare energia, oltre a garantire che i tipi di tessuto vengano asciugati alla temperatura corretta per l’etichetta di cura
  4. Se scuotete i vestiti e le lenzuola prima di impostare il ciclo di asciugatura, i vestiti si asciugheranno più velocemente, poiché i tessuti arruffati richiedono più tempo per asciugarsi

Qual è la migliore lavasciuga 2021?

Premesso dunque che il requisito fondamentale siano i 6kg minimo di capacità di asciugatura, ecco le marche e i modelli migliori sul mercato nel 2021:

  1. Miglior lavasciuga: Samsung Ai Control 10,5/6kg
  2. Seconda classificata: Lavasciuga a libera installazione Bosch WDU28560GB
  3. La lavasciuga con capacità di asciugare più alta: Haier 12/8kg
  4. La più economica: Lavasciuga Samsung WD90T534DBW/S3
  5. La migliore lavasciuga economica: Indesit EWDE

-14% Samsung Elettrodomestici WD90T954DSH/S3 Lavasciuga , Capacità Max: 9+6 Kg, 1400 Giri, Bianco
859,01 999,00
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
Bosch Elettrodomestici WDU8H540IT Serie 6, Lavasciuga, 10/6 kg, 1400 rpm
899,99
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
Bosch Elettrodomestici Serie 6 WDU28540IT lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Nero, Bianco...
999,99
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
AEG L9WEC169K Lavasciuga OKOKOMBI Serie 9000 ProSteam, 10 kg, Centrifuga 1600 Giri/Min
1.046,58
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
-30% Haier HWD100-BD1499U1, Lavasciuga Super Drum 10+6 kg, Programma micro-vapore I-Refresh, Libera installazione
1.049,00 1.499,00
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
AEG L9WEC169K Lavasciuga 10 kg, Classe A
1.126,90
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
Lavasciuga Siemens WK14D542 iQ500 Wash & Dry completamente integrata
1.286,00
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
Last update was on: Settembre 22, 2021 2:16 am

Cosa cercare in una lavasciuga

Autoportante o integrato?

Autoportante: una macchina autoportante offre maggiore flessibilità se si desidera la possibilità di spostarla da una posizione all’altra. Le dimensioni standard dovrebbero adattarsi alla maggior parte dei piani di lavoro della cucina ad un’altezza di circa 85 cm, una larghezza di 60 cm e una profondità di 60 cm.

Integrati: sono progettati per essere installati all’interno di un mobile da cucina e nascosti dietro un’anta, per abbinarsi agli altri armadietti. Questo tipo può essere più costoso e leggermente più piccolo delle macchine freestanding, con la stessa altezza e larghezza di quelle freestanding ma meno profonde, a 53 cm.

Classe energetica 

Tutte gli elettrodomestici ricevono una classificazione da A a G, dove A+++ è la più economica. Mentre gli ultimi modelli con sensori sono migliori di quelli più vecchi, i costi di gestione dipendono da quanto tempo viene lavato e asciugato e da quanto deve funzionare. Una centrifuga più alta sul ciclo di lavaggio, ad esempio, significa che deve fare meno lavoro durante l’asciugatura (questo non è sempre consigliato per i tessuti delicati).

Capacità di lavaggio e capacità di asciugatura

Come accennato in precedenza, la capacità di lavaggio di una lavasciuga non è la stessa della sua capacità di asciugatura. Spesso può essere la metà, se non di più, della capacità di lavaggio. Considera la capacità di asciugatura prima di acquistare la lavasciuga.

Velocità di rotazione

Tra le lavasciuga che abbiamo testato, la velocità di centrifuga massima variava da 1200 giri/min a 1600 giri/min, con 1400 giri/min come la più comune. La velocità di centrifuga si riferisce al numero di giri in un minuto del cestello della lavasciuga. Noterai che le lavatrici usano una velocità di centrifuga più alta alla fine di un ciclo per rimuovere l’acqua in eccesso.

Se è regolabile, impostare il lavaggio in modo che abbia una velocità di centrifuga più elevata potrebbe rivelarsi più economico perché i vestiti non dovranno asciugarsi così a lungo. Controllare sempre l’etichetta prima di lavare e asciugare gli indumenti. Come regola generale, centrifuga i vestiti alle seguenti velocità:

  • Cotoni: 1400 giri/min+
  • Lana: 1200 giri/min
  • Sintetici: 1000 giri/min
  • Delicati: 600 giri/min
  • Seta: 400 giri/min

È ora di lavare e asciugare utilizzando il programma combinato

Per chi desidera lavare e asciugare i vestiti senza muovere un dito, il programma combinato di lavaggio e asciugatura presente sulla lavasciuga è una vera benedizione. Questi programmi possono essere lunghi, però. Abbiamo visto che alcuni di questi cicli impiegano quattro ore super veloci, fino a otto ore e mezza faticose. Dovrai davvero pensare a quanto tempo devi aspettare che finisca.

Altri programmi di lavaggio a cui prestare attenzione

Lavaggi e cicli per cotone e sintetici sono disponibili su tutte le lavasciuga. Sebbene altri programmi non siano essenziali, miglioreranno l’esperienza dell’utente e manterranno i tuoi vestiti in condizioni migliori.

Per le impostazioni di lavaggio, cerca:

Lavaggio rapido: ottimo per un rapido aggiornamento e per i vestiti leggermente sporchi

Delicati/seta – programmi dedicati per lavare con cura i tuoi capi

Tessuti misti – per quando hai una piccola quantità di capi diversi da lavare

Per le impostazioni dell’asciugatrice, prestare attenzione a:

Refresh – per quando non hai bisogno di un ciclo completo, ma di una rapida rivitalizzazione

Misto: ottimo per il bucato che non hai separato

Le lavasciuga sono rumorose?

Se corri il rischio di avere una lavasciuga in funzione per quasi otto ore al giorno, assicurati che non sia troppo rumorosa. Collaboriamo con Quiet Mark (della Noise Abatement Society) per dare a tutti i nostri prodotti che producono rumore una valutazione chiara.

  • Rumoroso: un prodotto è stato valutato scientificamente ed è risultato essere più rumoroso della maggior parte della sua categoria
  • Media: un prodotto è stato scientificamente valutato per avere livelli di rumore medi per la sua categoria
  • Silenzioso: un prodotto è stato valutato scientificamente ed è risultato più silenzioso della maggior parte della sua categoria

Come testiamo le lavasciuga

Testiamo il ciclo di lavaggio con biancheria da letto e da bagno, utilizzando 12 delle macchie più comuni (come votate dai lettori di CucinaGeek). Ripetiamo carico dopo carico di biancheria per trovare le macchine migliori, più efficienti dal punto di vista energetico e idrico. I nostri test approfonditi riguardano l’efficienza della centrifuga, il consumo di acqua, il consumo di elettricità, la rimozione delle macchie e le pieghe. Esaminiamo la lunghezza dei cicli di programma e misuriamo le capacità del tamburo con carichi misti realistici di lenzuola e asciugamani.

Usiamo anche una centrifuga per rimuovere l’acqua dal bucato da un normale lavaggio di cotone. L’acqua raccolta viene quindi testata utilizzando un misuratore di pH e questa lettura ci dice quanto detersivo è stato rimosso o meno dal bucato. Questo è particolarmente utile da sapere per le persone sensibili ai detersivi.

Per mettere alla prova l’asciugatura a tamburo, laviamo i carichi massimi di lenzuola, asciugamani e camicie in cotone e sintetici in una lavatrice standard. Una volta terminato il ciclo di lavaggio, pesiamo la biancheria bagnata e la registriamo. Quindi mettiamo tutto il bucato bagnato nell’asciugatrice e lo impostiamo su cotone asciutto o sintetici, a seconda del test. Prendiamo nota del tempo che l’essiccatore suggerisce che ci vorrà per asciugare il carico e allo stesso tempo impostiamo anche il nostro timer – abbiamo visto alcune macchine arrivare alla fine del ciclo e dire di averne uno minuto per andare’ per quasi 15 minuti.

Una volta terminato il ciclo, pesiamo nuovamente la biancheria asciutta per calcolare quanta acqua è stata rimossa. Valutiamo anche se il bucato è umido se sono presenti macchie di umidità specifiche. Osserviamo anche come sono sgualcite le magliette e quanto è aggrovigliato l’intero carico.

Nel nostro test del cotone, includiamo anche un quadrato di restringimento con il carico. Questo viene misurato a una dimensione esatta prima dell’inizio del test e viene misurato di nuovo una volta terminato il test. Usando questo, calcoliamo quanto restringimento, se del caso, si è verificato durante l’asciugatura.

Testiamo anche l’impostazione della combinazione e osserviamo quanto tempo ci vuole dall’inizio alla fine. Durante ogni test misuriamo anche il consumo di energia per scoprire quanto è economica la lavasciuga. In alcuni test, troviamo che un programma è più economico di altri.

Come per tutti i test, valutiamo anche la facilità d’uso e il design. Dopotutto, se utilizzerai un elettrodomestico più volte alla settimana, assicurati che sia semplice da usare. Testiamo tutti i pulsanti e le impostazioni. E se è compatibile con il Wi-Fi, esaminiamo quanto siano semplici da configurare e utilizzare anche le sue funzioni intelligenti.

La nostra guida alle migliori lavasciuga 2021 ti è tornata utile? Potresti essere interessato anche ad altri elettrodomestici che migliorano la vita come la macchina del caffè Illy iperespresso, il miglior deumidificatore, la miglior friggitrice ad aria calda e il fornetto Ferrari per fare la pizza in casa.

 

 

8.5 Total Score
Asciuga perfettamente!

La lavasciuga Bosch ha un carico di asciugatura di 6kg, il minimo per farvi una buona asciugatura!

Asciugatura
9
Rapporto qualità prezzo
8
Facilità di utilizzo
8
Design
9
PROS
  • Può lavare 10 kg e asciugarne 6kg
CONS
  • Fascia alta e quindi prezzo alto
User Rating: Be the first one!

Facci sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      CucinaGeek
      Logo
      Shopping cart