Minestrone brucia grassi

by cucinageek | Novembre 25, 2017 9:40 am

Fare il minestrone non è difficile, farlo buono però è diverso. Per fare il minestrone di verdure sono molto utili i robot da cucina perché sminuzzano, tagliano e cuociono come il Bimby e il Moulinex iCompanion[1].  Inoltre, il minestrone di verdure fatto in casa si può congelare appena si fredda nei vasetti per congelare le zuppe.

La nostra ricetta del minestrone di verdure si differenzia da tutte le altre perché vi sveliamo dei trucchi per rendere il minestrone di verdure più gustoso, perché tantissime persone la ritengono una minestra triste, troppo sana, ma in realtà combinando in un certo modo gli ingredienti, avrete un minestrone di verdure gustoso, che possa piacere anche ai bambini.

  1. Usate la zucca: ha un sapore delicato e dolciastro e crea una crema all’interno del minestrone conferendogli tutto un altro sapore;
  2. Usate lo scalogno: per avere un sapore più raffinato rispetto alle cipolle o in alternativa il porro;
  3. Usate la verza al posto del cavolo: Ha un sapore meno forte del cavolo;
  4. Usate lo zenzero per rendere più forte il sistema immunitario e donare un sapore nuovo al minestrone: Sarà leggermente piccantino quindi non esagerate, circa 5 g.
  5. Aggiungete piselli o fagioli per aumentare la dose di proteine del vostro minestrone, avrete così una minestra di verdure davvero completa;
  6. Frullatelo e mangiatelo come una vellutata, soprattutto se devono mangiarlo i bambini. Riuscirete a “prenderli in giro” cucinando un po’ di pasta e usando il minestrone a mò di salsa per condire la pasta. Per esempio la pasta a forma di lettere dell’alfabeto, i bambini l’adorano nel minestrone;
  7. Insaporitelo con del parmigiano reggiano;
  8. Se non avete molto tempo tagliate le verdure, imbustatele e surgelatele. In questo modo le avrete sempre pronte per fare il vostro minestrone di verdure come se fosse un minestrone surgelato, ma eviterete tutte le sostanze aggiunte dei surgelati.
  9. Se volete che il vostro minestrone sia ancora più proteico mangiatelo con la quinoa e vi sazierà ancora di più.
  10. Se invece siete amanti delle zuppe, servitelo con dei crostini di pane. Fa molto autunno e Hygge danese 🙂
  11. Uno studio dell’università dell’Iowa ha dimostrato che i bambini sono più propensi a mangiare verdure se proiettate immagini di piatti di verdure invitanti, influenzerà la loro scelta, provateci;
  12. Non aggiungete il dado vegetale confezionato, ma solo quello fatto in casa. Un minestrone che sa di dado non è mai buono. Noi in questa ricetta non lo usiamo proprio!
  13. Può sembrare banale, ma non utilizzate verdure surgelate o legumi in scatola se volete mangiare un buon minestrone.

Perché il nostro minestrone è brucia grassi?

In generale mangiare più verdure fa dimagrire perché permettono di eliminare più facilmente scorie e tossine e allo stesso tempo di assumere meno calorie di quelle che normalmente si bruciano. Questo permette di non fare una dieta da fame in cui si mangia pochissimo perché nelle diete in genere la verdura si può mangiare a volontà. Inoltre, contenendo la verdura molta acqua, non solo si perderà peso, ma diminuirà la cellulite.

Il nostro minestrone poi contiene vitamine, proteine e carboidrati e quindi non avrete carenze da punto di vista della salute, ma allo stesso tempo brucerete i grassi! Ma vediamo perché questa ricetta in particolare è brucia grassi: