Pan di Spagna

VIDEORICETTA DEL PAN DI SPAGNA

Quando vedrai questo video ti renderai conto della facilità del pan di spagna, farlo è ancora più facile se vedi il procedimento come se fossimo lì con te a spiegartelo e mostrartelo nei dettagli. Avrai così un pan di spagna perfetto!

La ricetta del Pan di Spagna è una delle basi per dolci più semplici, ma per far venire bene il vostro pan di Spagna dovrete principalmente montare bene le uova e utilizzare la farina giusta, la 00, per farlo venire soffice e alveolato, e la fecola per aumentarne la sofficità. Fatto questo, vi siete assicurati già il 90% della buona riuscita del vostro pan di spagna fatto in casa.

Ci sono diverse tipologie di ricette di pan di spagna (a freddo, a caldo o con emulsionanti, la nostra ricetta è molto facile e veloce). Con il pan di spagna si può preparare una torta di compleanno, la classica torta mimosa oppure un tiramisù fatto in casa. A noi piace anche come dolce per la colazione, ci possiamo mettere sopra le marmellate fatte in casa. È molto meglio di mangiare una merendina confezionata.

Ingredienti del Pan di Spagna da 28 cm

  • 105 grammi di farina 00
  • 105 grammi di fecola di patate
  • 210 grammi di zucchero
  • 7 uova
  • 1 bacca di vaniglia ( opzionale) oppure la scorza grattuggiata di un limone ( senza arrivare alla parte bianca)
  • un pizico di sale

Procedimento del pan di Spagna

  1. Mettere le uova in una planetaria, se avete la planetaria Kitchenaid come noi, a velocità 6-7 per 20 minuti. Le uova diventeranno chiare e montate, in gergo si dice che scrivono. Metteteci il pizzico di sale.
  2. Versiamo lo zucchero nella planetaria mentre sta montando le uova
  3. Imburriamo uno stampo e mettiamo la carta da forno sotto tagliata a forma dello stampo
  4. Setacciamo la farina e la fecola
  5. Unire le uova montate alla farina utilizzando una frusta, andando dal basso verso l’altro
  6. Versiamo in uno stampo per torte da 28cm
  7. Inforniamo nel ripiano più basso per 40 minuti a 160 gradi, forno statico. Lasciamolo in forno per 10 minuti
  8. Una volta cotto lo mettiamo su una griglia a raffreddare

Consigli Geek

  • Se dovete farlo più grande, basta calcolare per ogni uovo in più, 30 grammi di amidi e zucchero in più. Quindi se dovete usare 8 uova, mettere 240 grammi di zucchero e 240 grammi tra fecola e farina.
  • Non montate troppo le uova altrimenti il pan di spagna si sbriciolerà al taglio
  • Non sbattete la teglia mentre versate il composto altrimenti si smonta
  • Se si abbassa, non è cotto abbastanza

Origini del pan di Spagna

Nasce nel 1700 grazie ad un Italiano che andò a lavorare in Spagna, da qui il nome pan di Spagna e all’epoca si preparava a caldo e si chiamava Pâte Génoise, pasta genovese. Una rivisitazione dei savoiardi, infatti noi lo mettiamo nel tiramisù. Il procedimento si è poi modificato nel tempo.

Facci sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      CucinaGeek