Pizza fatta in casa

Aprile 15 06:45 2018 Stampa

Fare la pizza in casa come in pizzeria è complicato principalmente per la differenza tra i forni casalinghi che in genere arrivano a 250  gradi contro i 500 dei forni a legna e anche perché i pizzaioli professionisti sono ormai dei piccoli chimici che le studiano tutte alla perfezione per far venire la pizza con l’alveolatura, croccante e soffice.

Come cuocere la pizza a casa

Noi ce le siamo studiate tutte perché fare la pizza in casa era una sfida personale. Siamo ancora convinti che la pizza buona come a Napoli si mangi solo a Napoli eh, ma abbiamo raggiunto un ottimo risultato principalmente con due trucchetti riguardanti la cottura casalinga della pizza:

  1. Cuocere le pizze sotto in una teglia antiaderente sul gas mettendo l’impasto quando la teglia è caldissima per 5 minuti
  2. Mettere la pizza in forno a 250 gradi ma praticamente attaccata alla serpentina al piano di sopra, senza chiudere il forno in modo che la serpentina non si spenga. 10 minuti di cottura e la pizza è prontissima!

Questo metodo di cottura casalingo per la pizza ci ha davvero fatto venire una pizza simile a quella delle pizzerie. Provare per credere, ve lo mostiamo anche nella nostra videoricetta.

L’impasto della pizza per 4 persone

La ricetta dell’impasto che utilizziamo noi per 4 persone è al 60% di idratazione:

  • 500 gr di farina del tipo 1-2 ( ci piace mangiare pizze con farine meno raffinate)
  • 300 ml di acqua
  • Mezzo cucchiaino di olio di oliva
  • Mezzo cucchiaio di sale
  • Mezzo cucchiaino di zucchero
  • 1 gr di lievito di birra

In genere impastiamo con la planetaria KitchenAid per questioni di praticità, in 10 minuti l’impasto della pizza è pronto. Noi in genere lo prepariamo la sera prima e poi mettiamo le 4 pastelle in frigorifero per circa 18 ore, le tiriamo fuori dal frigorifero due ore prima e poi in un’oretta circa abbiamo ben 4 pizze fatte in casa.

La pizza gourmet alla pugliese

Sapete che noi vi diamo spesso ricette tipiche baresi e pugliesi in generale, per questo ci tenevamo a farvi vedere una pizza gourmet barese fatta in casa. La condiamo con pomodori datterini, burrata di Andria, olio di oliva di Bitonto, fiordilatte e cime di rape stufate. Non avete idea che delizia!!! Riusciamo sempre a stupire i nostri ospiti con questa pizza gourmet fatta in casa.

Infatti un altro trucco per far venire la pizza fatta in casa buonissima come in pizzeria è puntare su ingredienti di altissima qualità, meglio se locali e in Italia in questo siamo fortunati perché in ogni regione abbiamo formaggi e verdure buonissimi con cui condire la nostra pizza casalinga.

Ti è piaciuta la nostra pizza fatta in casa? Potrebbero piacerti anche la nostra pizza in padella veloce e la torta salata di zucchine.

 

  Article "tagged" as:
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Leggi Altri Post
lascia un commento

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti lasciarci tu il primo?

Potresti iniziare tu la discussione.

Aggiungi un commento


Warning: Illegal string offset 'rules' in /home/cucinage/public_html/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206