Dyson V11 Absolute: Recensione dell’ultima scopa elettrica di Dyson

Aprile 02 15:50 2018 Stampa

Rimasta incinta ho cominciato ad interessarmi alle scope elettriche senza fili e a modi più pratici per tenere pulito il pavimento sia per stancarmi meno in gravidanza sia perché pensavo a come avrei fatto a tenere sempre pulito il pavimento con una bambina che gattona e poco tempo.

L’ultimo modello Dyson 2019

Così ho visto una recensione della nuova scopa elettrica senza fili Dyson V11 uscita nel 2019. Possedevo già un vecchio modello a traino Dyson con cui mi trovavo già abbastanza bene da 7 anni, ma era un’aspirapolvere a traino e davvero pesante.

Perché Dyson V11 costa tanto?

Avevo bisogno di rendere la pulizia dei pavimenti più pratica e veloce oltre che efficace e così mi sono impegnata a fare questo investimento di design. L’aspirapolvere Dyson V11 costa circa 600 euro con spedizione inclusa perché è bella e performante. Una specie di giocattolo tecnologico per fare le pulizie. Sicuramente un prezzo molto elevato per una scopa elettrica, ma dopo mesi di utilizzo non mi sono affatto pentita e ora vi dirò i motivi per cui vale la pena acquistare una scopa elettrica Dyson V11. Le altre sono semplicemente scope elettriche ma la Dyson è bella anche da lasciare in bella mostra, così la casa sembra più ordinata. Vedetelo come un oggetto di arredamento.Dyson scopa elettrica

Motivi per cui acquistare l’aspirapolvere Dyson V11

  1. Display LCD: Potrete così vedere la modalità di aspirazione, il livello della batteria, vi avvisa se un accessorio è montato male oppure se c’è manutenzione da fare. Si tratta dell’updgrade principale rispetto al precedente V10 che aveva dei LED sul manico che avvisavano sullo stato della batteria ma non diceva il tempo residuo. Ora invece sappiamo quanto tempo a disposizione abbiamo per terminare le pulizie. Si tratta di circa un’ora, non male.Display LCD Dyson
  2. Spazzola High Torque
  3. Nuova batteria a 7 celle
  4. Tecnologia ciclonica: Aspira con molta più potenza rispetto alle altre scope elettriche di altri marchi anche se ora pian piano altre aziende si stanno adeguando, Dyson però è stata la prima ad utilizzare questa tecnologia;
  5. Molto facile da svuotare, senza sacchetto, comodo da pulire;
  6. L’aspirapolvere è senza fili e quindi facile trasportarla in casa, questo rende molto più facile e veloce la pulizia anche estemporanea;
  7. Stazione di ricarica;
  8. Molto leggero e maneggevole, pesa 3 kg, un poì di più rispetto al V10 (2.6KG) in modo da far durare di più la batteria.
  9. Molto silenziosa anche se non si potrebbe usare mentre la bimba dorme;
  10. Molte spazzole rispetto ai modelli precedenti: Scopa per i pavimenti, per i tappeti, aspirare in verticale per ragnatele sul soffitto, spazzola per tessuti, aspirabriciole, spazzola delicata per spolverare i mobili come scrivanie;
  11. Essendo senza fili si può usare anche in auto;
  12. Facile pulire spazi ristretti;
  13. Essendo leggera è facile anche aspirare dal soffitto insetti
  14. Con la spazzola miniturbo riesco a spolverare bene il divano e i materassi

Dyson V11 in 3 versioni

La Dyson V11 è venduta in 3 versioni diverse, qui mettiamo i 3 modelli dal più economico al più costoso:

  • Dyson V11 Animal +: Prezzo 599 euro 5 accessori inclusi
  • Dyson V11 Absolute: Prezzo 649 euro 7 accessori inclusi
  • Dyson V11 Absolute Pro: Prezzo 679 euro 9 accessori inclusi – spazzola per lo sporco difficile, mini spazzola delicata, spazzola a rullo morbido, nuova spazzola High Torque,mini turbo spazzola, bocchetta a lancia, spazzola multifunzione, stazione di ricarica a muro, accessorio up top.

Le versioni precedenti della V11

Se volete risparmiare un po’ potete acquistare le versioni precedenti della V11 ora in offerta.

Cosa non mi piace: La durata della batteria…

La batteria. L’autonomia non è molto alta, dura circa 60 minuti con le spazzole rotanti. Se la si utilizza al massimo dura solo 10 minuti. Le scope elettriche precedenti senza filo di Dyson come V7 e V8 durano anche meno, quindi se volete il massimo della batteria dovete acquistare la V11 di Dyson. Inoltre, si ricarica in ben 4 ore e mezza che è un tempo troppo lungo, ma comunque meno dei precedenti. Conviene passarla la mattina e poi la sera dopo una ricarica.

  • 60 minuti a minima potenza
  • 45 minuti a potenza intermedia
  • 10 minuti alla massima potenza con rullo morbidoScopa elettrica Dyson V10 recensione

La batteria del Dyson dopo 3-4 anni morirà, che si fa?

Sempre riguardo la batteria inoltre, ricordatevi che qualsiasi apparecchio elettronico a batteria dopo 3-4 anni vi darà problemi perché la batteria comincia a durare meno sinché muore del tutto. Questo non è solo un difetto di Dyson, ma di tutte le aspirapolveri senza fili. Questa informazione è molto importante per decidere se volete spendere tanto o poco perché sicuramente dopo 4 anni la vostra Dyson senza fili durerà meno o non si accenderà per niente. Non sarete neanche più coperti da garanzia. Basterà sostituire la batteria in un centro assistenza Dyson ma chissà quanto costerà senza garanzia! Fare un’estenzione di garanzia non costa poco, soprattutto unito al prezzo della scopa senza fili Dyson.

Bisogna necessariamente appenderla al muro?

No, se non volete, non dovete necessariamente appendere la Dyson V11 alla parete facendo buchi. Soprattutto se siete in fitto o non avete una parete adatta ad appenderla, potete optare per un supporto per accessori e stand da pavimento per la vostra Dyson. In questo modo potrete spostarla dove meglio credete e avrete gli accessori sempre in ordine a portata di mano.V11 Dyson stand per pavimenti

La consiglio? Sì ma…

Non lo consiglio come unico aspirapolvere, non sostituisce un’ aspirapolvere a traino ma serve per quando si vogliono togliere le briciole quotidiane, del pranzo e della cena, ma non per le pulizie profonde che devono durare ora per cui penso serva un aspirapolvere a traino sempre di Dyson oppure una Folletto Vorwerk che è comunque ottima oppure un robot aspirapovere tipo Roomba o Xiaomi. Di pulire pulisce benissimo, peccato duri così poco la batteria ad un prezzo così alto. Vi starete chiedendo e quindi quante aspirapolveri dovrei avere? Io ne ho due: il robot che pulisce quotidianamente da solo e poi la scopa elettrica Dyson per pulire dietro ai mobili, spazi molto piccoli, ecc, ma fondamentalmente il pavimento è abbastanza pulito grazie al robot.

Difetti della Dyson

Un difetto non da poco quello della batteria considerato il prezzo davvero molto alto, ma è pur vero che il punto dolente di tutte le scope elettriche in commercio nel 2019, è ancora la durata della batteria. Non solo della Dyson. Io in mezzora riesco a pulire più o meno tutti i pavimenti e poi il giorno dopo faccio il resto…bisogna suddividere un po’ il lavoro.

In genere la scopa elettrica Dyson senza fili la si compra per i materiali indistruttibili in fibra di carbonio, ma queste a batteria senza fili, per quanto indistruttibili, tenete presente che dopo 4 anni smetteranno di funzionare. Ne vale la pena? Che senso ha comprare un’aspirapolvere dai materiali resistenti se poi la batteria dopo 4 anni ci lascia? Se per voi questo difetto non è determinate per l’acquisto ok, altrimenti optate per un’imitazione più economica con le stesse prestazioni ma materiali meno resistenti.

Imitazioni della scopa elettrica Dyson

Ci sono altri marchi che hanno copiato interamente il design e le opzioni del Dyson V11 come Severin Hv o la famosa Xiaomi Roidmi. Potreste anche acquistare una versione precedente della Dyson V11 e pagherete meno come la Dyson V6, V7 e la Dyson V8. Il limite però è sempre la batteria che dura ancora meno della V11. Oppure potete acquistare una delle imitazioni più economiche. Mia madre ha acquistato l’aspirapolvere senza fili di Proscenic P9 ed è abbastanza potente, design simile a Dyson. Con 200 euro vi portate a casa un’aspirapolvere di tutto rispetto.

Dyson V11 vs Folletto VK220 S

Il grande dilemma di chi deve acquistare un’aspirapolvere è ormai “compro la Dyson o la Folletto?” Entrambe sono ottime aspirapolveri che non vi deluderanno. Hanno tutte e due un prezzo molto alto quindi dovrete fare le vostre valutazioni in base ad alcune differenze che potrebbero per voi essere fondamentali.

L’aspirapolvere Folletto ultimo modello si può anche acquistare usato. Su Amazon costa nuovo 690 euro, il venditore è Amazon e quindi avrete un’ottima garanzia. Questo significa che siamo come prezzo abbastanza vicini alla V11, entrambe le aspirapolveri costano sui 700 euro. In ogni caso non ve ne pentiretese cercate l’aspirapolvere perfetto.

L’ultima Folletto VK220 S ha tante caratteristiche tecnologiche interessanti ma molto diverse dalla Dyson senza fili:

  • riconoscimento automatico del pavimento ( per chi magari ha pavimenti diversi in casa e quindi sistemi di pulizia diversa)
  • Il sistema blocca spazzole per cui non devi cambiare la parte che aspira se devi passare su un tappeto ma basta spingere un pulsante e potrai aspirare anche i tappeti più lunghi
  • funzione ultra boost ( non avrete più un granello di polvere in casa, la folletto è potentissima)

La Folletto non è l’acquisto giusto per chi non vuole un’aspirapolvere con il sacchetto e con il filo, ma è potentissima. Avendo il filo però vi durerebbe di più e l’assistenza Folletto funziona molto bene. Onestamente  a me piace molto di più il design della scopa elettrica Dyson.

Vi abbiamo messo ancora più in crisi? 🙂 Ve lo ripetiamo, in entrambi i casi avrete un’ottima aspirapolvere, sono le regine del mercato nel 2019. Alta tecnologia e materiali resistenti che però si fanno pagare abbastanza.

La mia recensione della scopa elettrica Dyson ti è piaciuta? Leggialtre recensioni di altri oggetti tecnologici per la casa, sono la mia passione. Per esempio ultimame

nte ho acquistato un allarme senza fili smart e una bellissima pentola a pressione smart.

Conclusione

4 out of 5
Utilità
3 out of 5
Prezzo
4.5 out of 5
Estetica
3 out of 5
Batteria

In generale sono molto contenta del mio acquisto perché mi permette di tenere la casa sempre pulita, prima invece l’idea di dover tirare sempre fuori l’aspirapolvere, attaccare la corrente e poi riporla, mi induceva ad utilizzarla solo quando mi dedicavo alle pulizie domestiche, mentre ora appena vedo un di briciole, la prendo al volo e ho sempre il pavimento pulito, soprattutto in cucina e sala da pranzo.

3.63 Average 3.63 out of 5
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Appassionata di tecnologia e cucina italiana vera, quella delle nostre nonne, le vere geek della cucina italiana. Recensisco oggetti intelligenti. Vienimi a trovare su YouTube!

Leggi Altri Post
lascia un commento

3 Commenti

  1. Linda
    Luglio 25, 09:19 #1 Linda

    Ho un problema con la batteria, che dopo qualche mese già non funziona più ed é un mese che scrivo Mails e ancora non mi hanno detto dove portarlo per la riparazione.
    UNA VERA PRESA IN GIRO

    Reply to this comment
    • cucinageek
      Luglio 27, 15:25 cucinageek Author

      Ciao Linda. Non lavoro per Dyson, ma devi chiamare il centro assistenza della tua città dove dovrai portarlo. Da quanto tempo ce l’hai?

      Reply to this comment
  2. Indo
    Ottobre 06, 14:46 #2 Indo

    Ottimo per chi vuole buttare via dai 300 euro in sú per poi trovarsi un aspirapolvere con autonomia 3 minuti dopo 1 giorno di ricarica.

    Reply to this comment

Aggiungi un commento

Le tue informazioni sono al sicuro! Your e-mail address will not be published. Other data you enter will not be shared with any third party.
All * fields are required.