Seppie ripiene al sugo | Ricetta barese

Marzo 24 11:53 2018 Stampa

Le seppie ripiene al sugo rappresentano un’ottima alternativa al ragù di carne della domenica. A Bari spesso noi mangiamo le seppie ripiene per la Domenica delle Palme perché in genere non si mangia carne, ma soprattutto facendo le seppie ripiene con il sugo abbiamo già primo e secondo, in poco tempo.

L’ideale sarebbe mangiare le seppie ripiene con la tagliatella fatta in casa con il prezzemolo. Vi viene fuori un menu ricercato, originale, e con il ripieno delle seppie anche qualche polpetta di pane da dare ai bambini.

Nella nostra video ricetta, vi mostriamo tutti i passaggi per fare le seppie ripiene. Tenete presente però che essendo una ricetta tradizionale pugliese, esistono diverse varianti in base alla città in cui si vive, per esempio le seppie ripiene alla tarantina e poi subentra la tradizione familiare.

Ingredienti per fare le seppie ripiene per 5

  • 5 seppie pulite in pescheria
  • 800 gr di passata di pomodoro
  • 60 gr di pecorino romano o parmigiano reggiano
  • 2 uova
  • 2 manciate tritate di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio colmo di pangrattato
  • 150 gr di mollica di pane
  • Pepe quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Vino bianco per sfumare
  • Olio di oliva quanto basta

Procedimento seppie ripiene

  1. Mettiamo un po’ d’acqua nella mollica per umidirla un po’, aggiungiamo il prezzemolo, 2 fettine tritate di aglio, le uova, il pecorino, il pepe e amalgamiamo il tutto con un cucchiaio.
  2. Aggiungiamo il sale e se ce ne vuole ancora, lo aggiungete
  3. Aggiungiamo il pangrattato e continuiamo ad amalgamare. Il ripieno delle seppie è pronto.
  4. Riempiamo le seppie che sono state già pulite in pescheria. Non riempitele troppo altrimenti poi si rompono in cottura. Mettete i tentacoli dentro
  5. Blocchiamo la testa della seppia con due stuzzicadenti
  6. Scaldiamo un po’ la passata di pomodoro
  7. Prepariamo il soffritto per le seppie mettendo mezzo spicchio di aglio tritato e due cucchiai di olio. Appena comincia a soffriggere un po’ l’olio aggiungiamo subito le seppie facendole cuocere da un lato e dall’altro.
  8. Sfumiamo con un cucchiaio di vino
  9. Appena sfumato il vino, aggiungiamo la salsa tiepida
  10. Condiamo con prezzemolo, aggiungiamo il sale ( la punta di un cucchiaio)
  11. Con il ripieno avanzato facciamo le polpettine e le facciamo cuocere direttamente nel sugo
  12. Aggiungiamo un po’ di pepe nel sugo
  13. Facciamo cuocere per massimo 30 minuti
  14. Possiamo già mettere l’acqua della tagliatella in modo poi da condirla con il sugo e servire le seppie come secondocome fare le seppie ripiene

 

  Article "tagged" as:
  Categories:
leggi altri post

L'autore di questo articolo:

cucinageek
cucinageek

Appassionata di tecnologia e cucina italiana vera, quella delle nostre nonne, le vere geek della cucina italiana. Recensisco oggetti intelligenti. Vienimi a trovare su YouTube!

Leggi Altri Post
lascia un commento

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti lasciarci tu il primo?

Potresti iniziare tu la discussione.

Aggiungi un commento

Le tue informazioni sono al sicuro! Your e-mail address will not be published. Other data you enter will not be shared with any third party.
All * fields are required.