Sporcamuss baresi

COME SI FANNO GLI SPORCAMUSS A BARI

Questo video ti mostra l'interno procedimento per fare gli sporcamuss baresi in casa

Gli Sporcamuss a Bari sono dei quadratini di pasta sfoglia ripieni di crema pasticcera in genere serviti con il caffè a fine pasto, per esempio la domenica o dopo una cena a base di cibo tradizionale barese. Sono dolci baresi come suggerisce il nome in dialetto barese. Sporcamuss significa SPORCANO IL MUSO, quindi dolcetti che sporcano la bocca essendo ripieni di crema che vien fuori da tutte le parti e zucchero a velo. Impossibile non sporcarsi!come si fanno gli sporcamuss a bari

Il bello è che se sono dolcetti proprio facili e veloci da preparare in casa! La difficoltà sta solo nel preparare una buona crema pasticcera tradizionale. A volte, ma principalmente in estate possono essere farciti con crema diplomatica e quindi serviti freddi o addirittura a Bari c'è la famosa e storica gelateria Gentile che li prepara con il gelato. Una buona idea per l'estate!

INGREDIENTI – PER 20 SPORCAMUSS BARESI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fatta in casa o acquistata già pronta
  • 500 ml latte
  • 5 tuorli
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di maizena
  • Stecca di vaniglia
  • Scorza di mezzo limone
  • Zucchero a velo

Serve un tagliapasta e una sac a poche.sporcamuss ricetta nonna barese

Gli sporcamuss probabilmente li avrete visti anche nella famosa serie tv Lolita Lobosco. Se amate la cucina barese provate altri piatti iconici come la focaccia barese, i panzerotti fritti, la tiella di patate riso e cozze, le orecchiette con il sugo delle brasciole e le orecchiette con le rape 🙂

Facci sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      CucinaGeek
      Logo
      Shopping cart