Zuppa di cavolo nero

Come cucinare la zuppa di cavolo nero

Guarda il video per il procedimento della ricetta! La zuppa di cavolo nero verrà così buonissima come quella della nonna

Una delle zuppe più sane e che scaldano durante l’inverno è quella di cavolo nero. Una zuppa molto popolare in Toscana ma essendo un concentrato di salute, sarebbe bene introdurre questa zuppa buonissima nel menu settimanale invernale. Per fare un carico di salute, scaldarsi durante le giornate più fredde e soprattutto cucinare le verdure in modo che siano ancora più buone! Vi facciamo vedere noi come facciamo la zuppa di cavolo nero con i fagioli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 200 gr di fagioli
  • 2 cespi dal peso di 500 gr di cavolo nero
  • 200 gr di zucca
  • 200 gr di patate
  • 100 gr di sedano 2 gambi
  • 2 sponsali 120 gr
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di olio santo
  • Sale

CONSERVAZIONE DELLA ZUPPA DI CAVOLO NERO

La zuppa di cavolo nero può essere conservata in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 2 giorni, potreste anche congelarla se usate ingredienti freschi come abbiamo fatto noi. Siate consapevoli che il sapore delle verdure potrebbe cambiare un po' dopo il congelamento/scongelamento.

zuppa invernale di cavolo nero e fagioli

Vi consigliamo di servire la zuppa di cavolo nero con del buon pane raffermo fatto in casa e tostato in padella. Anche con il pane integrale al 100% è buonissima! Se volete mangiare più zuppe questo inverno provate anche la zuppa di legumi misti e la zuppa di pollo e verdure oltre al classico minestrone di verdure. Vi aiuteranno a non sentire freddo durante le giornate più fredde, mangiare sano e mantenere una dieta bilanciata.

Facci sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      CucinaGeek
      Logo
      Shopping cart